Cos’è la Summer Session of Ontopsychology?

La Summer Session of Ontopsychology è un evento annuale di corsi e seminari di approfondimento dedicati ad un tema specifico per ogni edizione. Il tema di questa XXXI edizione (2019) riguarda la psicosomatica – il rapporto tra la psiche e il corpo – ispirandosi al convegno “I correlati neurofisiologici dell’attività psichica” tenutosi a Ginevra nel 1997. L’obiettivo è promuovere un confronto multidisciplinare sull’argomento, coinvolgendo diverse aeree del sapere.
Dalla separazione cartesiana fra res cogitans e res extensa, fino alle moderne acquisizioni delle neuroscienze, mente e corpo sono stati spesso due poli di indagine considerati distinti se non contrapposti. Nel corso dei secoli, le diverse correnti scientifiche hanno dato una propria differente interpretazione di questo “dualismo”: e il risultato è che oggi attorno alla questione ruotano molte scuole di pensiero, esistono almeno una decina di diversi significati attribuibili al termine “psicosomatica” e, nel linguaggio corrente, si parla genericamente di “disturbo psicosomatico” per riferirsi a tutti quei sintomi lamentati dal paziente che non riescono ad essere spiegati alla luce di un’alterazione organica.

In Ontopsicologia si definisce psicosomatica qualsiasi alterazione organica, sia strutturale che funzionale, con causalità esclusivamente psichica: la sintomatologia, cioè, come effetto di una progettualità che è il paziente stesso a realizzare attraverso l’azione della psiche.
L’Ontopsicologia ha interesse a capire e spiegare come avviene questa pianificazione psichica: è l’inconscio del soggetto stesso che progetta la malattia, esattamente come fa un  architetto dalla cui mano nasce il progetto di una costruzione? L’edificio esiste in quanto progetto invisibile nella sua mente, anche se solo in un secondo tempo diventerà visibile a tutti?

Oltre alle conferenze della Summer, è stato organizzato per tutti i partecipanti anche un corso pre-summer sugli strumenti dell’Ontopsicologia, incluso nella quota di partecipazione. Vedi programma QUI.

Il contenuto delle lezioni e delle conferenze della Summer, si basa sul libro “La psicosomatica nell’ottica ontopsicologica” di A. Meneghetti.
L’argomento sarà inoltre affrontato anche attraverso presentazioni e dibattiti con vari esperti internazionali. Saranno coinvolti professionisti che potranno presentare case studies per confrontare le proprie esperienze e promuovere attività di ricerca.
Il Borgo Lizori che ospita l’evento completerà il valore culturale della Summer, in quanto esempio di pregevole valorizzazione del patrimonio architettonico, culturale ed artistico italiano ed europeo.

L’evento è promosso dalla Fondazione di Ricerca Scientifica ed Umanistica Antonio Meneghetti in collaborazione con l’Associazione Internazionale di Ontopsicologia, l’Associazione Scuola Internazionale di OntoArte, l’Associazione Europea di Ontopsicologia e l’Associazione Baltica di Ontopsicologia.

Per informazioni: summer@foil.it

COME RAGGIUNGERE LIZORI?​

Ontopsicologia
L'Ontopsicologia nasce e si formalizza nel 1971 con la pubblicazione del libro "Ontopsicologia dell'...
Read More
Antonio Meneghetti
Antonio Meneghetti Antonio Meneghetti (1936-201...
Read More
F.A.Q
1. Cos’è l’Ontopsicologia? L’Ontopsicologia analizza il valore positivo e creativo presente in ogni
Read More